POR FESR 2014 – 2020 DEL FRIULI VENEZIA GIULIA ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE

Attività 1.2.a INCENTIVI ALLE IMPRESE PER ATTIVITÀ DI INNOVAZIONE – AREE DI

SPECIALIZZAZIONE AGROALIMENTARE, FILIERE PRODUTTIVE STRATEGICHE,

TECNOLOGIE MARITTIME E SMART HEALTH

FINALITA’

Sostegno alla valorizzazione economica dell’innovazione attraverso la sperimentazione e l’adozione di soluzioni innovative nei processi, nei prodotti e nelle formule organizzative, nonché attraverso il finanziamento dell’industrializzazione dei risultati della ricerca. Contributo a fondo perduto per Aziende che svolgono attività coerente con il progetto presentato, concernente le aree di specializzazione “Agroalimentare”, “Filiere produttive strategiche”, “Tecnologie marittime” e “Smart Health” individuate nell’ambito della Strategia per la specializzazione intelligente.

 

BENEFICIARI

Micro, piccole, medie e grandi imprese con sede legale o unità operativa, in cui viene realizzato il progetto, attive nel territorio regionale.

 

SPESE AMMISSBILI

Sono ammissibili le spese rientranti nelle seguenti voci:

a) personale impiegato nelle attività di innovazione

b) strumenti e attrezzature specifiche

c) servizi di consulenza qualificati per attività tecnico-scientifiche

d) prestazioni e lavorazioni necessarie all’attivit

e) beni immateriali

f) materiali

g) spese generali.

Il limite minimo di spesa ammissibile del progetto per ciascuna impresa in relazione alla dimensione della stessa, è il seguente:

a) piccola impresa 30.000,00 euro;

b) media impresa 75.000,00 euro;

c) grande impresa 150.000,00 euro.

Il limite massimo di contributo concedibile a ciascuna impresa è di 1.000.000,00 di euro.

 

AGEVOLAZIONE

L’intensità di aiuto applicabile alle spese ammissibili è la seguente:

a) Micro, piccola e media impresa 40%

b) Micro, piccola e media impresa che realizza il progetto in collaborazione effettiva con altre imprese 50%

c) Grande impresa che realizza il progetto in collaborazione effettiva con altre imprese 15%.

 

SCADENZA

La domanda è presentata, previa convalida e sottoscrizione con firma digitale, dalle ore 10.00 del giorno 7 giugno 2016 alle ore 12.00 del giorno 28 giugno 2016.